Umbria: in cammino verso l’A.t.c. unificato

L’assessore regionale  alle politiche agricole ed alla caccia, Fernanda Cecchini, ha ufficialmente comunicato che nei prossimi mesi lavoreranno al fine di portare gli Atc della regione dai tre attuali ad uno solo.
Questa iniziativa politica mira ad un ridimensionamento dei costi e alla razionalizzazione delle attività dell’atc tra cui la produzione della selvaggina, gli studi e i piani fauistici.
Da un lato potrebbe essere positivo e apparentemente logico.
Credo che sarà solo una mossa politica col fine di confondere le idee.
I dipendenti non verranno mai e poi mai lasciati a casa, ma dirottati ad altre mansioni. Si risparmierebbero i costi dei locali, a discapito della logistica.

Link all’articolo:
http://www.quiperugia.corrierenazionale.it/attualita/2012/08/29/news/39977-Caccia-riunione-della-consulta-venatoria-regionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *