Prova a confronto tra Sport Dog Tek 1.0 e Garmin Astro

 

Dopo tantissime richieste da parte di amici e clienti abbiamo testato il nuovo collare di localizzazione GPS SPORT DOG TEK 1.0 
Si tratta di un collare di localizzazione GPS americano con “frequenze dedicate al mercato italiano” che rileva la posizione del cane fino a 11 km di distanza e fino a 12 cani contemporaneamente.

 

IMG_1178

A livello mondiale il prodotto di riferimento è il Garmin Astro che al momento non è possibile utilizzare e vendere in Italia per una questione di frequenze e potenza di emissione radio (a questo link il comunicato della Garmin che spiega la questione: http://www.garmin.com/it/legal/nota-informativa-astro/).

Proprio per dare risposta alle vostre domande siamo riusciti a trovare un collare Garmin da provare nelle stesse condizioni per valutarne le caratteristiche comuni e le differenze.
Entrambi i collari hanno un palmare ricevitore con pulsanti per le varie funzioni che rimane al cacciatore per controllare la posizione del cane e collari trasmettitori che vanno messi al collo del cane.
Il Tek ha un palmare di dimensioni leggermente inferiori e pesa qualche grammo meno.
Il Tek viene fornito con una antenna di dimensioni maggiori rispetto a quella in dotazione al Garmin Astro.
Entrambi i dispositivi hanno palmare e collari dotati di batterie al lithio ricaricabili. La casa produttrice del Tek garantisce la durata delle batterie per più di 20 ore con due sole ore di ricarica.
Sia Garmin che Tek vengono garantiti per trovare la posizione del cane a distanze superiori ai 10 km in condizioni ottimali.
Sono entrambi prodotti molto intuitivi che si possono utilizzare senza la necessità di leggere e studiare il manuale di istruzioni.

Veniamo alla prova pratica… quale dei due strumenti funziona meglio?
Nessuno dei due, non ci sono differenze, entrambi si collegano al satellite in pochi secondi e sono subito pronti all’uso.
Sono precisi al metro nell’indicazione della distanza e perfetti per quanto riguarda la direzione del cane.
Provati in diverse condizioni e soprattutto in posti difficili presentano esattamente le stesse difficoltà in alcune situazioni (valli strette e profonde, campi elettrici da alta tensione, ostacoli in cemento), ma in entrambi i casi basta spostarsi leggermente per riprendere contatto con il cane.

IMG_6082

Dopo la prova quale dei due collari consiglierei?

IL GARMIN ASTRO NON E’ UTILIZZABILE IN ITALIA – A PARTE LA MAPPA CARTOGRAFICA NON HA PUNTI A SUO FAVORE
QUINDI NON E’ NEMMENO DA TENERE IN CONSIDERAZIONE

In qualche test il Tek si è addirittura dimostrato più veloce nel riprendere il segnale o capace di non perderlo.

Tornando al Tek si è dimostrato uno strumento molto facile, robusto e ben fatto. Pochissimi pulsanti per un utilizzo intuitivo e rapido.

Il collare può essere utilizzato con le seguenti modalità:

Resta TEK1.0

Mappa con indicazione del cane o dei cani, la freccia indica il cane in movimento e la direzione, mentre il punto indica un cane al fermo.
Nella mappa si vede anche la distanza da ciascun cane e la velocità con cui si stanno muovendo.
Nella funzione bussola (a destra) si vede la direzione in cui si trova il cane e la distanza.

IMG_6023

Funzione molto interessante è la possibilità di abilitare la vibrazione e o un segnale acustico per il cane al fermo, in questo modo il palmare, vibrando come un telefono cellulare, ci avviserà che un cane si trova in ferma o al fermo.

Il menù ed istruzioni in italiano, la frequenza di aggiornamento dati cane e palmare è di 2,5 secondi, praticamente in tempo reale.

Frequenza Italia: range frequenza 863.000 Mhz – 870.000 Mhz   Frequenza centrale 866.500 Mhz

Possibilità di acquistare il modulo per la correzione del cane con raggio d’azione fino a 11 km

Centro assistenza italiano con tecnici a disposizione.

Garanzia italiana di tre anni con sostituzione a domicilio.

Per visualizzare modelli e prezzi dei collari Tek andare al seguente link: http://www.trophyhunt.it/shop/248-localizzatori-tek-10

IMG_6085

Importantissimo: ci sono differenze tecniche da tenere inconsiderazione tra TEK 1.0 in versione ITALIANA ed AMERICANA.

2- Il TEK1.0 americano utilizza frequenze non consentite in Italia
2- Il TEK1.0 nella versione americana, frequenza 915MHz e 315Mhz, fortunatamente non funziona altrettanto bene in Italia come quello con frequenza 868MHz, il motivo del mal funzionamento del TEK1.0 versione americana risiede nell’interferenza con frequenze in Italia già fortemente impegnate da altri enti per le comuinciazioni
3- Il TEK1.0 versione americana comprato on line non è assolutamente coperto da garanzia europea pertanto non verrà accolta dal numero verde eventuale richiesta di sostituzione per mal funzionamento mentre ufficialmente il prodotto Italiano è l’unico ad essere garantito in Europa con sostituzione in 8 gg lavorativi.
Pertanto La invitiamo ad annotare il seriale riportato sul resto del palmare o del collare prima di contattarci per eventuali delucidazioni. I prodotti TEK1.0 venduti dal canale ufficiale Italia hanno i seriali registrati.
4- Il TEK1.0 versione americana ha come differenza rispetto alla versione Italia l’antenna del palmare e l’antenna del collare ma in ogni caso stanno valutando in SPORT DOG la possibilità di realizzare ogni versione in un colore diverso in modo che si possa contraddistinguere immediatamente la versione del paese di appartenenza del TEK1.0 di cui si è in possesso o del TEK1.0 che si vuole acquistare.
5- Attenzione ai venditori italiani, chiedete sempre la garanzia di acqiusto di prodotto italiano.
6- Alcuni siti on line, che hanno sede in Europa rivendono prodotti americani, chiedete sempre delle frequenze.
7- Al Numero Verde Europa della SPORT DOG, chiunque può chiamare gratuitamente, riferiscono che siamo perfettamente allineati con il mercato Europeo dove un kit Base Palmare + Collare Tracking viene venduto a circa 730,00 euro (tasse incluse).
8 – I prodotti americani non sono interfacciabili con quelli europei.

Di seguito le differenze tra il modello Ialia e USA:
DIFFERENZE TEK1.0 EURO E TEK1.0 USA small size

13 thoughts on “Prova a confronto tra Sport Dog Tek 1.0 e Garmin Astro”

      1. Non ci sono differenze in termini di prestazione, la differenza è la garanzia per il mercato italiana che al momento è di 3 e “garantita” solo per il TEK.
        Il Garmin Astro, per quanto impeccabile non è utilizzabile in Italia.

    1. probabilmente non ha provato ne visto il tek 1 all’opera io li ho entrambi e a galli in Svezia si è subito visto la velocità di ricezione a favore del tex

  1. Ho comprato in Spagna l’Astro 320, che ha funzionato perfettamente un anno e poi improvvisamente ha avuto crescenti difficoltà nel collegamento al macbook, poi non ha tracciato più o meglio non ha trasferito le tracce sul mac ed in ultimo rileva i satelliti ma non li legge, in pratica è nuovissimo ma bloccato da Garmin (l’ho registrato su my Garmin).
    La differenza abissale tra il tek e l’Astro è nella mancanza, nel primo ,della mappa, che con birth eye,é praticamente in tempo reale, ma ora con l’uscita dell’Alpha, che ti offre non soltanto di seguire i cani,fino a 20, ma anche i tuoi compagni di caccia e di comunicare con essi,,e questo, nella caccia, in specie al cinghiale, significa evitare pericolosi incidenti, la Garmin è davvero sempre stronza, ma inimitabile.
    Bisogno fare pressione forte sui politici.
    Federico Marini

  2. Ciao,io ho avuto sia Astro320 con dc40 e adesso ho TEK,devo dire che sullo stesso cane se non avevo su ambe 2 i collari,solo con garmin non sapevo dove fosse,in poche parole nella mia zona come ricezione va meglio TEK,poi possiamo discutere sulla mappa,io non l’ho mai usata quindi,possiamo discutere che garmin è piu intuitivo,ma a me interessa portare a casa tutti i cani la sera,conclusione,il TEK va bene anche se è una fiat uno e,sopratutto ti consente di non prendere multe penali visto che è regolare per l’italia

  3. Tutto dipende da dove si va a caccia..io uso solo mappe..caccio in prossimità di strade..senza garmin sarei fottuto..però non discuto sul l’efficienza di tek ..inoltre se acquisti bene la garanzia c’è e come..a me hanno sostituito..vorrei tanto vedere se si legalizza in Italia garmin cosa succede a tek..redazione: secondo voi?? Vi rifiuterete di vendere un inutile aggeggio visto che tek è uguale??

  4. Buongiorno,
    mi piacerebbe sfatare alcune convinzioni:
    Il Tek è un prodotto ottimo, stiamo ricevendo moltissime recensioni positive dai clienti che hanno acquistato il prodotto. Rispetto al Garmin non ha la mappa…. se la mappa è fondamentale il Tek non ce l’ha.
    Il Garmin ad oggi è un prodotto non commercializzabile, mi spiace, perchè è un articolo molto valido:
    http://www.garmin.com/it-IT/legal/nota-informativa-sulla-commercializzazione-di-astro
    Al momento non ci sono spiragli di commercializzazione tramite Garmin ufficiale Italia, se mai sarà possibile commercializzare GARMIN ASTRO saremo felici di venderlo e continueremo a vendere TEK.
    Ad oggi chi usa GARMIN ASTRO deve essere consapevole di quanto scritto nel comunicato di Garmin ITALIA (non di Topo Gigio).

    1. scusate comperate il Tek due e ha tutto oltre ad essere più rapido del garmin Alpha e lo si puo tenere in tasca cioè mani libere

  5. Tek 1 senza ombra di dubbio,semplice intuitivo e superiore a garmin per ricezione satelliti.Confronto fatto personalmente a caccia con un mio amico che possiede garmin.Lui aveva perso il controllo del cane che si trovava in quell’istante insieme al mio,Osservati da un mio amico con il binocolo.Avevo garmin astro 320 e l’ho venduto per principio dopo aver scoperto che garmin mi aveva fottuto con la storia delle frequenze(penale).La garmin continua a vendere un prodotto in tutti i negozi e armerie italiane pur sapendo che non può essere utilizzato e salvando la faccia scirvendo sulla confezione o tramite fogli e comunicati che non può essere utilizzato in Italia.Un prodotto non utilizzabile in Italia non deve assolutamente essere venduto in Italia.O sbaglio?

Rispondi